Angelo Colla Editore

Il Rinascimento italiano e l’Europa

Collana ideata e diretta da Giovanni Luigi Fontana e Luca Molà, pubblicata per iniziativa e con il sostegno della Fondazione Cassamarca di Treviso di cui è presidente l’avv. on. Dino De Poli.

Il Rinascimento italiano e l’Europa è una grande impresa collettiva che non ha precedenti nella storiografia rinascimentale.
Partendo dalla rivalutazione delle molteplici realtà che componevano il mosaico dell’Italia rinascimentale e dal superamento della tradizione che troppo a lungo ha privilegiato i centri più famosi, l’opera affronta gli aspetti politici, culturali, economici e sociali del Rinascimento italiano, ponendo al centro dell’indagine gli elementi che diedero basi comuni all’Europa al di là della frammentazione nei molteplici Stati nazionali e regionali.
Un’attenzione speciale e costante è quindi prestata alla circolazione e ai trasferimenti di conoscenze al fine di ricostruire la fitta rete di scambi che portò alla costituzione di una comune civiltà europea, mentre uno spazio particolare è riservato ai temi più nuovi ed attuali quali, per esempio, lo sviluppo delle scienze, della tecnologia e di quell’insieme di fenomeni di valenza economica e culturale – dalla moda all’arredamento ai consumi di lusso – che rientrano nell’area della cultura materiale.

Il Comitato scientifico
Miguel Garcia Barò, Università di Madrid; Gino Belloni, Università di Venezia; Giorgio Borelli, Università di Verona; Philippe Braunstein, Ecole des Hautes Etudes en Sciences Sociales, Parigi; Humfrey C. Butters, University of Wawrwick; Suzanne B. Butters, University of Manchester; Donatella Calabi, Università IUAV, Venezia; Marcello Fantoni, Università di Teramo; Giovanni Luigi Fontana (coordinatore), Università di Padova; Franco Franceschi, Università di Siena; Allen Grieco, The Havard University Center Villa I Tatti, Firenze; Guido Guerzoni, Università Luigi Bocconi, Milano; Eckhard Kessler, Ludwig-Maximilian-Universität, Monaco; John E. Law, University of Wales, Swansea; Michael Mallett, University of Warwick; Luca Molà (coordinatore), University of Warwick e European University Institute; Reinhold C. Mueller, Università Ca' Foscari, Venezia; Gregorio Piaia, Università di Padova; Amedeo Quondam, Università "La Sapienza", Roma; Saverio Ricci, Università della Tuscia; Gianvittorio Signorotto, Università di Modena e Reggio Emilia; Enrico Stumpo, Università di Siena; Evelyn Welch, Queen Mary University, London.

Piano dell’opera
I. Storia e storiografia; II. Umanesimo ed educazione; III. Produzione e tecniche; IV. Commercio e cultura mercantile; V. Le scienze; VI. Luoghi, spazi, architetture; VII. Ritualità e stili di vita; VIII. Lo Stato; IX. La circolazione delle arti; X. Religione e spiritualità; XI. La filosofia; XII. Il Rinascimento e il mondo extraeuropeo.